giovedì 21 maggio 2009

Proibizionismo, la mafia ringrazia.



immagine tratta da un manifesto radicale antiproibizionista del 1993



"Proibizionismo, la mafia ringrazia"

Catania, iniziativa della lista Bonino-Pannella nell'anniversario della strage di Capaci

Sabato 23 maggio dalle 18.00 alle 20.00 in via Etnea, sotto la Prefettura, presidio e volantinaggio contro la mafia e contro il proibizionismo sulle droghe, prima fonte di arricchimento della criminalità mafiosa.
.
Dichiarazione di Gianmarco Ciccarelli, segretario dell’associazione Radicali Catania, candidato della Lista Bonino-Pannella nella circoscrizione Italia insulare:
.
"Sabato 23 maggio è l’anniversario della strage di Capaci. Ricordare è giusto, ma non basta. Per sconfiggere la mafia serve una politica diversa, a partire dalle droghe. Il giro d’affari complessivo delle mafie in Italia è stimato in 175 miliardi di euro ogni anno: un fiume di denaro gigantesco, il cui principale affluente è rappresentato proprio dal traffico di sostanze vietate. Decenni di politiche proibizioniste hanno arricchito le mafie senza riuscire a contenere, anzi facendo aumentare, il consumo e la diffusione delle sostanze. L’impegno antimafia deve essere legato, in primo luogo, ad un’inversione di rotta in materia di politica sulle droghe. Sabato pomeriggio, con i compagni dell’associazione Radicali Catania, tenteremo di accendere i riflettori su questa elementare verità che il regime partitocratico finge di non vedere".


3 commenti:

Anonimo ha detto...

Come sempre daccordo!!!!!!
MERAVIGLIOSO PANNELLA DA SANTORO,siete diversi.......si vede!!!!
duke 84

gianmarco ha detto...

duke, vieni sabato?

Anonimo ha detto...

Non posso Gianmarco....... mi picerebbe tanto ma vivo fuori.
duke84