sabato 7 febbraio 2009

Libertà per Eluana. Fiaccolata in piazza Duomo, a Catania, domenica 8 febbraio a partire dalle 20.00





Per il rispetto della volontà di Eluana, dello Stato di diritto, della legalità costituzionale, a sostegno del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e contro la violenza clericale e partitocratica


Comunicato dell'associazione Radicali Catania


Catania, 7 febbraio 2009


Domenica 8 febbraio a partire dalle 20.00 in piazza Duomo, a Catania, avrà luogo una fiaccolata silenziosa per il rispetto della volontà di Eluana Englaro e per manifestare solidarietà a Beppino Englaro e sostegno al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Il decreto legge approvato dal Consiglio dei Ministri e il disegno di legge governativo, nelle prossime ore all’esame del Parlamento, rappresentano un attacco gravissimo alla laicità dello Stato e una ferita senza precedenti alla legalità costituzionale e al principio di separazione dei poteri.

Ringraziamo il Capo dello Stato per avere arginato il tentativo, di inaudita violenza, di sequestrare il corpo inerme di Eluana e sottolineiamo la necessità di dare corso ad una grande, civile e ferma mobilitazione nonviolenta e democratica, per resistere all’arrogante offensiva partitocratica e clericale e per scongiurare una legge che imponga la nutrizione e l’idratazione artificiali anche a chi intenda rifiutare tali terapie, limitando la libertà individuale e i diritti fondamentali dei cittadini italiani.

Appuntamento domenica 8 febbraio in piazza Duomo, Catania, a partire dalle 20.00
.

2 commenti:

Alberto Grasso ha detto...

Qua, o ci si da una "smossa" o non resta che fare le valige e andarsene il più lontano possibile!!!

Anonimo ha detto...

proprio così..
ti invito a partecipare alla fiaccolata, a meno che tu non sia già su un volo intercontinentale!
gianmarco